Schiacciare Un Pisolino | 5 Buone Ragioni Per Farlo Ogni Giorno

Schiacciare-Un-Pisolino

Schiacciare Un Pisolino | 5 Buone Ragioni Per Farlo Ogni Giorno

Impara a schiacciare un pisolino quotidianamente e inizia a vincere come i migliori “nappers” sanno fare.

 

Uno dei miei mentori (Michael H.) sostiene di schiacciare un pisolino abitualmente ogni giorno da ormai molti anni. Inizialmente si sentiva in colpa nel fare questa cosa, come se stesse perdendo tempo o qualcosa di simile.

Ma poi venne a sapere che anche il suo predecessore, nella sua azienda, era una persona che, abitualmente, faceva il suo riposino pomeridiano.

Ogni giorno dopo pranzo Michael si distende sul divano nel suo ufficio. Trattiene le chiavi della macchina nella mano destra e lascia che la mano sinistra penda verso il pavimento. Quando le chiavi della macchina scivolano dalla sua mano, sa di essersi appisolato del tutto (anche il famoso artista Salvador Dalì utilizzava una pratica simile. L’aveva chiamata “sonnellino con la chiave”).

Il segreto per diventare più produttivi non risiede nel gestire il tuo tempo, ma nel gestire la tua energia. (Michael H.)

 

Alcune Celebrità A Cui Piace Schiacciare Un Pisolino

 

Non sono rari né recenti i casi di persone di successo che amavano schiacciare un pisolino abitualmente:

  • Leonardo Da Vinci schiacciava diversi pisolini al giorno e dormiva poco durante la notte.
  • L’imperatore francese Napoleone Bonaparte non si vergognava di fare la pennichella e se la concedeva quotidianamente.
  • Il fisico Albert Einstein, ogni giorno, oltre a dormire anche dieci ore per notte, faceva il suo riposino pomeridiano.
  • Anche se Thomas Edison si vergognava della sua abitudine di sonnecchiare, la praticava ritualmente tutti i giorni.
  • Eleanor Roosevelt, la moglie del presidente Franklin D. Roosevelt, era solita incrementare la propria energia facendo pisolini prima di incontri importanti in cui doveva parlare.
  • Gene Autry, “il cowboy cantante”, era solito schiacciare un pisolino abitualmente nel suo camerino tra una performance e l’altra.
  • Il presidente John F. Kennedy mangiava il proprio pranzo sul letto e poi si preparava per una pennichella, ogni giorno!
  • L’industriale petrolifero e filantropo John D. Rockefeller si appisolava ogni pomeriggio nel suo ufficio.
  • Il riposino pomeridiano di Winston Churchill era imprescindibile. Egli credeva che lo aiutasse ad essere produttivo il doppio ogni giorno.
  • Il presidente Lyndon B. Johnson schiacciava un sonnellino ogni pomeriggio alle 15.30 per spezzare la sua giornata in due turni.
  • Seppure molto criticato per questo, anche il presidente Ronald Reagan era famoso per l’abitudine di schiacciare un pisolino.

Potrebbero questi leader di successo sapere qualcosa che non sai?

I Benefici Che Si Possono Ottenere Nel Fare La Pennichella

 

Michael, il mio mentore, mi suggerì seriamente di prendere in considerazione l’idea di schiacciare un pisolino giornalmente per le cinque ragioni seguenti:

  1. Un pisolino ripristina la lucidità mentale. Sai quanto si riduce la tua energia nel primo pomeriggio? Inizi a sentirti un po’ addormentato e perdi lucidità. Succede a molti di noi. Un riposino pomeridiano veloce può aiutarci a ripartire in velocità. La National Sleep Foundation raccomanda di schiacciare un pisolino di venti o trenta minuti per migliorare i riflessi e le prestazioni senza che tu ti senta intontito o senza che questo interferisca con il sonno notturno.
  2. Un pisolino previene l’esaurimento. Nella nostra cultura sempre attiva, ci muoviamo, ci muoviamo, ci muoviamo. Ad ogni modo, non siamo stati programmati per correre senza riposare. Fare questo porta a stress, frustrazione ed esaurimento. Schiacciare un pisolino equivale ad un ripristino del sistema. Allevia lo stress e ti permette una fresca ripartenza. La ricerca sostiene che coloro che si concedono la pennichella mostrano una maggiore capacità di ripresa, funzioni cognitive migliorate ed altro ancora. Anche soltanto trenta minuti possono prevenire danni quotidiani causati dalla fusione dei tuoi circuiti.
  3. Un pisolino accresce la percezione sensoriale. Secondo la Dott.ssa Sara C. Mednick, autrice di “Take a Nap, Change Your Life” (“Fai un Sonnellino, Cambia la tua Vita”), schiacciare un pisolino può ripristinare la sensibilità di vista, udito e gusto. La pennichella, inoltre, migliora la tua creatività rilassando la tua mente e permettendo nuove associazioni mentali che diano vita ad essa. Quando arriva il momento di fare nuove connessioni, gli “schiacciatori” di pisolini sono in vantaggio nella ricerca fatta dalla City University di New York.
  4. Un pisolino riduce il rischio di problemi cardiaci. Sapevi che coloro che si concedono una siesta di mezzogiorno minimo tre volte alla settimana hanno il 37% in meno di possibilità di morire a causa di disturbi cardiaci? E’ vero, secondo uno studio del 2007 pubblicato negli Archives of Internal Medicine. Colui che ha condotto lo studio, Dimitrios Trichopoulos dell’Harvard School of Public Health a Boston, sostiene che schiacciare un pisolino può rivelarsi essere un’arma importantissima nella lotta contro la mortalità per infarto.
  5. Un pisolino ti rende più produttivo. Il segreto per diventare più produttivo non risiede nel gestire il tuo tempo, ma nel gestire la tua energia. Numerosi studi hanno mostrato lavoratori diventare maggiormente improduttivi mano a mano che la giornata avanzava. Pensa alla tua esperienza personale. Ma uno studio condotto dall’università di Harvard nel 2002 ha dimostrato che anche un riposino pomeridiano di 30 minuti possa riavviare le prestazioni dei lavoratori, ripristinando la loro produttività ai livelli dell’inizio della giornata, così da agevolare il raggiungimento dell’obiettivo prefissato.

A questo punto che ne diresti di mettermi un +1?

Un piccolo sforzo per te, fonte di grande soddisfazione per me!

Ecco Dei Buoni Consigli Per Schiacciare Un Pisolino In Modo Da Ottenerne I Migliori Benefici

Michael è solito schiacciare un pisolino di venti minuti appena dopo pranzo. Se non riesce in quel momento, cerca di farlo prima delle 16.

Mentre lavorava in un’officina ai tempi del college, egli consumava il proprio pranzo in auto e poi si appisolava sui sedili posteriori. Quando era Amministratore Delegato presso la sua azienda, sonnecchiava su una sedia da ufficio reclinabile fino ad una posizione orizzontale. Dal momento che ora lavora da casa, si ritira nella sua camera da letto e si distende sul proprio letto.

Le persone che amano schiacciare un pisolino non sono pigre. Esse potrebbero essere le persone più intelligenti e produttive che tu conosca. (Michael H.)

Di seguito, alcune pratiche che Michael ha trovato utili:

  • Sii coerente. Prova fare una pennichella ogni giorno alla stessa ora. Ciò aiuta a stabilizzare i tuoi ritmi biologici ed a massimizzare i benefici. Un modo facile per farlo? Programmalo.
  • Concediti un sonnellino breve. Evita “l’inerzia da sonno”, quella sensazione di stordimento e disorientamento che può verificarsi quando ci si sveglia da un sonno profondo. Sonnellini lunghi possono impattare negativamente anche sul sonno notturno. Michael raccomanda venti o trenta minuti al massimo. Punta una sveglia sul tuo telefono per evitare di dormire troppo.
  • Spegni le luci. La luce agisce come un segnale per i nostri corpi. L’oscurità comunica che è ora di dormire o di rilassarsi. Se non puoi spegnere le luci, usa una semplice mascherina per gli occhi. Riaccendi completamente le luci quando ti alzi.
  • Usa una coperta. Quando dormi, il tuo metabolismo crolla, il tuo ritmo respiratorio rallenta e la temperatura del tuo corpo scende un po’. Anche se non è necessario, ti sentirai solitamente meglio e più comodo se usi una coperta leggera quando schiacci un sonnellino.
  • Sii discreto. Essere scoperti mentre si dorme sulla propria scrivania non è un buon modo per guadagnare rispetto. In alcuni ambienti vecchia scuola, può anche portarti al licenziamento! Ma alla maggior parte delle persone viene concessa un’ora di pausa per pranzo. Usa mezz’ora di tempo per mangiare e poi rifugiati a sonnecchiare nella tua macchina, in una sala conferenze inutilizzata o anche in un armadio.

Infine, cambia il tuo pensiero in merito ai riposini. Le persone che li fanno non sono pigre. Esse potrebbero essere le persone più intelligenti e produttive che tu conosca.

E tu sei uno che ama schiacciare un pisolino quotidianamente? Perché o perché no? Lascia un commento e descrivi il tuo pensiero in merito.

THE END
CHE NE DICI DI CONDIVIDERE QUI SOPRA E DI METTERE UN LIKE QUI SOTTO?

Subscribe to our Newsletter!

Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum auctor, nisi elitipsum, nec sagittis sem nibh id elit.

AUTHOR: MAURO STUPATO
Mauro-Stupato-Profilo-02

Nato nel lontano 1970 con attitudini per la matematica fin da piccolo. A 12 anni si diverte a modificare i videogiochi in Basic col Commodore 64 e da qui prosegue verso gli studi di ingegneria informatica continua...

Icona-Social-Mauro-Facebook-0
Icona-Social-Mauro-Twitter-0
Icona-Social-Mauro-GooglePlus-0
Icona-Social-Mauro-Linkedin-0
Web Hosting

maurostupato.com

is hosted on Siteground

 

Siteground permette al sito maurostupato.com di caricarsi in meno di un secondo portandolo, di fatto, in vetta alla classifica per quanto riguarda le performance, essendo più veloce del 82% di tutti i siti testati del mondo. Se cerchi prestazioni e affidabilità al Top vai su Siteground.

CONDIVIDI LA TUA OPINIONE SCRIVENDO UN COMMENTO QUI SOTTO
Freccie-Blu-In-Giu-01